Il pregio del materiale
da cava di Rota Granulati

e i riconoscimenti in oltre mezzo secolo di

È il 1° maggio 1954 quando Rota Pierino avvia le prime macchine per l’estrazione di materiale da cava: inizia in quel momento la storia di Rota Granulati. In oltre venticinque anni di sforzi, l’azienda collabora con le principali realtà edili del bergamasco e il cavalierato conferito dal Presidente della Repubblica Pertini nel 1981 suggella l’impegno di quell’esperienza. Sarà il primo riconoscimento ufficiale a cui seguiranno la Palma d’Oro per le attività economiche e la Medaglia d’Oro del Lavoro nel 1993. Oggi la Rota Cav. Pierino di Rota Aldo & C. s.n.c. prosegue nel solco di quel percorso di successo nel settore della fornitura di ghiaia e granulati di marmo.

Rota Granulati:

dalla cava agli spazi pubblici

Nel corso degli anni, Rota Granulati ha saputo migliorare i processi di estrazione e ottimizzare i tempi di consegna per la fornitura di granulati in Italia e sul mercato europeo. Si tratti di ghiaia o di ciottoli di marmo, i nostri semilavorati in carbonato doppio di calcio e magnesio sono presenti in strutture d’eccellenza e spazi pubblici.

asset 15

Il sito di Dolomia

e i granulati zandobbio bianchi

La nostra produzione di ghiaia e granulati muove dal sito estrattivo di Zandobbio in via Selva 35, a Zandobbio. Lavoriamo la roccia sedimentaria Dolomia delle Alpi Meridionali. La combinazione chimica (CaCo3) del carbonato doppio di calcio e magnesio conferisce l’aspetto elegante di una ghiaia bianca con venature rosa e grigie. Per conoscere le proprietà dei granulati bianco Zandobbio, contattaci telefonicamente.